Home » fai da te » Come scegliere una fissatrice pneumatica: guida all’acquisto
fissatrice-chiodatrice-pneumatica

Come scegliere una fissatrice pneumatica: guida all’acquisto

Finalmente hai deciso di acquistare una fissatrice pneumatica per risparmiare tempo, ma una volta in negozio hai trovato davanti a te un’amara sorpresa: un muro di chiodatrici che sembrano tutte più o meno uguali, tranne che per dimensione e colore

 

Come scegliere la fissatrice pneumatica?

In questo articolo, ti daremo le linee guida per aiutarti a decidere.

Nei piccoli e grandi lavori di casa una fissatrice pneumatica è certamente una soluzione moderna da aggiungere alla tua cassetta degli attrezzi.

Chiamata anche “chiodatrice” ti faciliterà moltissimo il lavoro, è uno strumento versatile che può essere utilizzato per un’ampia varietà di compiti.

Può fissare sia chiodi che graffe metalliche ed i vantaggi sono veramente tantissimi.

 

1. LAVORAZIONI VELOCI CON LA CHIODATRICE PNEUMATICA

Per quanto tu possa essere un esperto, nulla è paragonabile alla velocità di esecuzione di una fissatrice pneumatica. Una volta che avrai sistemato il materiale di lavorazione, fissare tutto con i chiodi sarà un gioco da ragazzi: il tempo guadagnato e di conseguenza il denaro risparmiato ti ripagheranno, immediatamente, dell’acquisto fatto.

 

2. LE TUE DITA SARANNO AL SICURO

Quando devi martellare la possibilità che ti possa ferire aumentano notevolmente, con una fissatrice pneumatica questo non può accadere perché i chiodi sono già inseriti nell’utensile e rigidi protocolli di sicurezza impediscono che possano partire colpi accidentali.

 

3. NIENTE CHIODI IN GIRO PER CASA

Non solo le fissatrici pneumatiche ti consentono di eseguire lavori molto più velocemente ma eliminano la necessità di portarsi in giro i chiodi. A livello di sicurezza è molto importante: se hai bambini sai quanto possa essere pericoloso avere in giro per casa chiodi dimenticati dopo qualche lavoro di bricolage.

 

4. UN LAVORO FATTO A REGOLA D’ARTE

Fissare un chiodo con un martello all’apparenza può sembrare semplice ma quante volte ti si è storto il chiodo o dopo qualche tempo non ha retto? La fissatrice pneumatica è in grado di sparare centinaia di chiodi o graffe metalliche in una grande varietà di materiali: dal cemento ai pannelli in legno, dai cartonati alle stoffe, con estrema precisione senza possibilità alcuna d’errore. La qualità dei tuoi lavori aumenterà notevolmente.

 

5. CON LA GRAFFATRICE PNEUMATICA MAGGIORE POTENZA SENZA SFORZO

I chiodi, o le graffe metalliche, che andrai a inserire verranno fissati con una pressione costante ed estremamente potente. Non dovrai più prendere a martellate i chiodi con il rischio di rovinare la parete o farti male, ti basterà un semplice click e avrai fissato l’elemento.

 

6. FACILITA’ D’USO

Una fissatrice pneumatica ha il vantaggio di essere estremamente semplice, un veloce on/off ti permette di attivarla e spegnerla. Per utilizzala dovrai innanzitutto collegarla a un compressore.

I compressori si acquistano a parte, fai attenzione alla potenza del compressore: deve essere una potenza adeguata, capace di supportare la tua chiodatrice. Lo stesso compressore potrai utilizzarlo anche per altri strumenti di lavoro che funzionano ad aria compressa.

Quella del compressore è quindi una spesa necessaria ma multifunzione che ti si rivelerà molto utile per tantissimi lavori di bricolage.

 

7. I CAMPI DI UTILIZZO DELLA FISSATRICE PNEUMATICA

La fissatrice pneumatica è efficace in molti tipi di lavorazioni: alcuni modelli funzionano meglio per applicazioni ad alto volume, altri sono ottimi per piccoli lavori.

Si dividono in fissatrici pneumatiche per:
Rivestimenti: chiodatrici pneumatiche specifiche per applicazioni di tegole, ossatura di pavimenti, muri.
Cornici: graffatrici pneumatiche per il fissaggio di tele alle cornici dei quadri, chiusura retro di portafoto.
Finiture: fissaggio decorazioni, piccola mobilia, infissi.

Possono essere caricate con chiodi o con punti metallici.Devi aver chiaro che tipo di lavoro vuoi svolgere, perché ci sono fissatrici pneumatiche per qualsiasi tipo di lavoro, ad esempio potresti:

• cambiare la tappezzeria
• ricoprire il divano
• lavorare il legno
• creare una cornice
• fare decorazioni
• fare lavori di decoupage
• costruire una casa per bambole
• fissare imballaggi
• sistemare la copertura del garage
• installare coperture isolanti
• fare piccoli lavori d’edilizia
• posare il parquet
• fissare pannelli in cartongesso

La tua risposta a queste domande determinerà il tipo di elementi da utilizzare: chiodi o punti metallici.
E di conseguenza determinerà il tipo di fissatrice pneumatica.

 

8. TIPOLOGIE DI FISSATRICE PNEUMATICA: A BOBINA E A STECCA

A BOBINA
Le fissatrici pneumatiche a bobina contengono gli elementi (chiodi o punti metallici) in lunghe strisce flessibili avvolte in una bobina, in genere possono arrivare a contenere 400 elementi. L’elevato numero di elementi ti consentirà di farne un uso intensivo senza dover ricaricare spesso. Nel caso in cui dovrai svolgere un lavoro lungo e ripetitivo questa tipologia è l’ideale per risparmiare tempo e denaro.

A STECCA
Le fissatrici pneumatiche a stecca contengono molti meno elementi nell’ordine totale dei 40-50. Ma la tipologia di configurazione, a stecca, distribuendo il peso anziché concentrandolo nella bobina conferisce alla fissatrice un migliore equilibrio d’uso, inoltre il minor numero di elementi rende l’attrezzo molto più leggero. Sono fissatrici ideali per lavori di rifinitura dove è d’obbligo essere precisi.

 

9. TIPOLOGIA DI ATTIVAZIONE

Ci sono diversi tipi di attivazione della fissatrice pneumatica, ti consigliamo di acquistare un modello in cui il fissaggio può avvenire solo se saldamente a contatto con la superficie di lavoro, in alternativa il colpo non partirebbe: questo rende l’utensile completamente sicuro.

 

10. CARATTERISTICHE IMPORTANTI

Alcune caratteristiche rendono il lavoro più facile ed efficiente. Ricercale nelle fissatrici pneumatiche che ti interessano:
• Sistemi di scarico direzionali: utili quando si lavora in una zona polverosa.
• Regolazione della profondità: ti consente di controllare e determinare preventivamente fino a che profondità inserire l’elemento di fissaggio.
• Grilletto grande: ti permette di lavorare con agilità anche indossando i guanti
• Custodia: assicurati sempre che sia prevista la custodia protettiva, ripara da eventuali danni durante il trasporto
• Connettori d’aria girevoli: una buona chiodatrice pneumatica ha il connettore dell’aria girevole che permette di ridurre al minimo i disagi derivanti dall’aggrovigliarsi del tubo dell’aria
• Regolazione delle dimensioni dei chiodi o delle graffe metalliche: una buona chiodatrice pneumatica ti permette di lavorare con elementi di fissaggio di diverse grandezze. Così facendo potrai svolgere tipologie di lavoro molto differenti tra loro.

 

CONCLUSIONI

Trova una pistola sparachiodi che si adatti bene alla tua presa, prima di acquistarla prova a tenerla in mano e assicurati che sia facile da manovrare. Controlla che il grilletto sia comodo da premere anche con indosso i guanti da lavoro. Prova a raccoglierla e metterla giù un paio di volte per assicurarti che non affatichi il polso, la spalla o il braccio.

Ora che sai cosa acquistare i tuoi lavori di bricolage non avranno più limiti.Ti rimane solo da capire una cosa, quale preferisci: a bobina o a stecca?

Finalmente hai deciso di acquistare una fissatrice pneumatica per risparmiare tempo, ma una volta in negozio hai trovato davanti a te un'amara sorpresa: un muro di chiodatrici che sembrano tutte più o meno uguali, tranne che per dimensione e colore   Come scegliere la fissatrice pneumatica? In questo articolo, ti daremo le linee guida per aiutarti a decidere. Nei piccoli e grandi lavori di casa una fissatrice pneumatica è certamente una soluzione moderna da aggiungere alla tua cassetta degli attrezzi. Chiamata anche "chiodatrice" ti faciliterà moltissimo il lavoro, è uno strumento versatile che può essere utilizzato per un'ampia varietà di…

Score

Voto Utenti : 4.4 ( 1 voti)
x

Guarda anche

kit fermentazione birra

Kit fermentazione birra: guida all’acquisto

SOMMARIO1 Kit di fermentazione della birra: come orientarsi?2 Cosa include il kit per la birra?3 ...