Home » disinfestazione » Da dove escono gli scarafaggi

Da dove escono gli scarafaggi

Da dove escono gli scarafaggi? Da cosa sono attirati? Come si trova la loro base?

Se le blatte si sono presentate a casa tua e non sai come affrontarle, sappi che ogni fessura può essere un’entrata per gli scarafaggi, soprattutto se fa caldo e si crea il microclima ideale per il diffondersi di questi insetti pericolosi per la salute.

Come arrivano gli scarafaggi

Gli scarafaggi si presentano quando si crea l’habitat naturale per il loro sviluppo. Il luogo ideale dove possono annidarsi le blatte é:

  • Molto umido e caldo;
  • Le blatte odiano la luce. Di conseguenza, gli ambienti bui o con scarsa illuminazione sono a rischio;
  • Ricco di scorte. I magazzini e le cantine sono l’habitat ideale per le blatte, perché offrono cibo e non filtra molta luce;
  • Sporco. Gli ambienti sporchi e poco curati sono molto apprezzati dagli scarafaggi.

Gli scarafaggi possono entrare da diverse parti. Anche se la tua casa è pulita e tieni sotto controllo ogni aspetto, ricorda che le vecchie tubature sono una via di accesso semplice per gli scarafaggi.

Basta poca attenzione da parte del vicino di casa o di chi si occupa della pulizia delle strade cittadine per ritrovarti, tuo malgrado, invaso dagli insetti pericolosi.

Ci sono degli spazi che sono l’habitat ideale per le blatte. I magazzini possono diventare il luogo ideale per questi animali, soprattutto per la presenza di cibo.

Basta un sacchetto per la spesa in cartone per portarli in casa, senza nemmeno accorgertene! Più nell’ambiente ci sono degli alimenti, più è facile correre il rischio di infestazioni.

Per verificare da dove escono gli scarafaggi, quindi se ci sono fessure che non hai controllato, basta spegnere la luce e riaccenderla quando fa buio.

Le blatte non fanno in tempo a nascondersi e la prima reazione degli insetti sarà scappare. Dato che gli scarafaggi si presenteranno sempre nello stesso punto (dove possono rifornirsi di cibo e acqua), potrai correre ai ripari verificando se, intorno alla zona dove si trovano gli insetti, non ci siano feritoie o punti di accesso.

Per scongiurare il fenomeno, ci sono contromisure immediate e metodi per prevenire.

Le contromisure

Se ormai gli scarafaggi hanno preso il controllo di casa tua, servirà a poco mettere qualche trappola fai da te o chiudere gli accessi: la colonia che già si trova in casa non potrà scappare, ma non potrà nemmeno uscire dall’appartamento.

Dove si trova il nido? Quale tipo di insetto sta infestando casa tua? Senza questi elementi non si può agire.

L’unica soluzione è chiamare una ditta specializzata in disinfestazioni: l’azienda provvederà a scovare gli insetti e a sterminarli a dovere usando i prodotti opportuni. Alcune attività usano anche dei repellenti naturali, che non danno problemi di allergia al padrone di casa.

Dopo aver completato l’opera, la ditta provvederà a prevenire nuove infestazioni, verificando le condizioni dell’appartamento e informando il padrone di casa su eventuali problemi di igiene, oppure all’interno dell’abitazione. Sapendo da dove escono, non dovrai spendere altri soldi per riprendere in mano la tua casa.

Prevenire è meglio che curare

La pulizia negli ambienti più a rischio è il primo modo per scongiurare l’arrivo delle blatte. Se i luoghi preferiti in casa sono la cucina e il bagno, è importante usare la candeggina e verificare che i cibi siano sempre sigillati.

Gli insetti possono presentarsi sul lavello della cucina, oppure vicino al bidet, dove l’acqua è più presente, partendo dalle tubature.

La temperatura è un altro fattore determinante: il caldo, anche dovuto al riscaldamento in inverno, attira questi animali. Mantieni la temperatura media in casa ed evita dispersioni di calore.

Tutte le fessure vanno sigillate a dovere. Controlla le finestre e fai in modo che tutte le guarnizioni siano a posto. Scopri come eliminare gli scarafaggi se hai già un’infestazione in casa.

Ogni anno, prima dell’arrivo della bella stagione, contatta un esperto per verificare che tutto sia a posto. Il condominio può anche provvedere a controlli e procedure nell’interesse di tutti, per evitare che i vicini con un tubo in comune possano diventare preda delle blatte.

Capire da dove escono gli scarafaggi è il primo passo per combatterli!

Da dove escono gli scarafaggi? Da cosa sono attirati? Come si trova la loro base? Se le blatte si sono presentate a casa tua e non sai come affrontarle, sappi che ogni fessura può essere un'entrata per gli scarafaggi, soprattutto se fa caldo e si crea il microclima ideale per il diffondersi di questi insetti pericolosi per la salute. Come arrivano gli scarafaggi Gli scarafaggi si presentano quando si crea l'habitat naturale per il loro sviluppo. Il luogo ideale dove possono annidarsi le blatte é: Molto umido e caldo; Le blatte odiano la luce. Di conseguenza, gli ambienti bui o con scarsa…

Score

Voto Utenti : 4.7 ( 1 voti)