Home » Giardino » arredo giardino » Tutorial Divano in Pallet
tutorial come fare un divano in pallet

Tutorial Divano in Pallet

Oggi si sente spesso parlare di eco-sostenibilità e recupero dei materiali, ecco un’idea per costruire un bellissimo divano alternativo utilizzando i pallets.

Un divano fai da te con bancali, oltre a essere azione di recupero è un ottimo modo per risparmiare denaro.

Divanetto con bancali (o Pallet)

Per prima cosa si deve fare un piccolo progetto di come si vuole il divano, se con i braccioli o senza, se angolare oppure semplice, se con le ruote o fisso.Una volta deciso il design si passa al recupero e acquisto dei materiali.

Va chiarita subito una sostanziale differenza tra i vari modelli di bancale, infatti ne esistono di svariati tipi e misure: gli europallets, che misurano 80×120 cm o 100×120 cm; i bancali non euro da 70×100 cm, da 60×90 cm e sotto misure varie.

Per costruire dei divani fai da te con le pedane sono necessari gli europallets perché costruiti con un legname migliore degli altri e, soprattutto, perché sono tutti uguali tra loro, ciò è determinato dal fatto che devono mantenere rigidi standard di misure e peso.
Detto questo va anche detto che difficilmente li troverete gratuitamente in quanto hanno un loro mercato e nessuno se ne disfa, però sono facilmente reperibili e hanno un costo di pochi euro a bancale. Per un divano formato da seduta e schienale occorrono, ad esempio, 6 bancali e il costo sarà di qualche decina di euro, certo ben diverso dal prezzo di un divano tradizionale.

 

L’occorrente per realizzare il divano pallet fai da te

  • seghetto alternativo elettrico
  • avvitatore elettrico
  • carta vetrata o smerigliatrice orbitale elettrica
  • viti autofilettanti da legno in varie misure
  • un pennello
  • impregnate colorato

Questi utensili e materiali sono necessari per quanto riguarda la struttura vera e propria, per il rivestimento invece si possono utilizzare vecchi materassi di lana oppure economici materassini sottovuoto, ma anche dei cuscini che non si usano più possono essere utilizzati come schienale.

 

1 Levigare il pallet

levigare pallet con carta vetrata


Deciso come costruire il divano fai da te con bancali per prima cosa bisogna sgrezzare il legno, per fare ciò si deve passare la carta vetrata su tutta la superficie del pallets in modo da renderla liscia e priva delle fastidiose schegge.

Un trucco: dopo aver passato la carta vetrata, a mano o con la smerigliatrice orbitale, va ripassato tutto il bancale con della paglietta di ferro, il legno diventerà vellutato e setoso al tatto.

 

2 Passare l’impregnante

tutorial come fare un divano in pallet

Una volta smerigliati i bancali si dovrà passare l’impregnante la cui funzione è quella di colorare e proteggere il legno nel tempo.

In commercio si trovano materiali che svolgono anche la funzione di antitarlo, cosa da non sottovalutare. Va tenuto presente che il legno con cui vengono costruiti i pallets non è stagionato e neppure è un legname di alta qualità, quindi può essere soggetto all’attacco di questi insetti. Una doppia passata di impregnante effetto cera e antitarlo risolverà per sempre questo problema.

3 Taglia il pallet a misura

tutorial come fare un divano in pallet

Finito di lisciare e di colorare i bancali si può passare al taglio e all’assemblaggio. In genere un divano misura circa 2 metri, quindi si dovranno utilizzare 4 bancali per la seduta e 2 per lo schienale.

Dei 6 bancali necessari 3 andranno tagliati con il seghetto alternativo circa a metà tra i blocchetti di sostegno centrali e quelli finali. In questo modo si otterranno dei pallets che misureranno circa un’ottantina di centimetri, che abbinati a quelli originali daranno una seduta lunga 2 metri e larga 80 centimetri.
Sfalsando i bancali, ovvero partendo da un abbinamento di un bancale più un mini bancale che saranno sovrapposti da un mini bancale più il bancale originale si otterrà il pianale della seduta.

4 Fissa le viti ed assembla il divano

tutorial come fare un divano in pallet

Prima di passare al fissaggio delle varie parti tramite le viti, vanno applicati i piedi del divano. Per ottenere tali piedini si andrà ad utilizzare i blocchetti di rialzo del pezzo di bancale eliminato per ottenere quello di misura più piccola.
Con l’avvitatore e viti da 6 cm si devono fissare i bancali tra di loro in modo da ottenere una struttura solida e resistente, ed ecco che la seduta del divano con i pallets è fatta.

Per lo schienale si dovranno spogliare dai piedini i 2 bancali rimasti, la griglia che rimarrà andrà fissata saldamente alla struttura della seduta tramite le viti autofilettanti da legno che, in questo caso, dovranno essere di misura superiore a quelle usate per assemblare la struttura della seduta.
Se si vorrà dotare il divano di braccioli, sarà necessario utilizzare altri 2 pallets che andranno applicati ai lati della seduta.

Per ottenere un divano più lungo basterà affiancare due bancali originali senza tagliarli, in questo caso si avrà una seduta di 240 cm. I bancali andranno però assemblati tra di loro per mezzo di placche di metallo preforate.
Nel caso si volesse un divano basso basterà utilizzare solo due bancali come seduta. Vedi l’immagine in basso

tutorial come fare un divano in pallet

In qualunque caso un divano di queste dimensioni svolge anche la funzione di posto letto.

Ecco che il divano con i pallets è pronto per essere collocato in casa o in giardino, nel qual caso il legno dovrà essere trattato anche con della cementite o del flatting.
Ora non resta che corredarlo di cuscini, materasso e gustarsi il lavoro fatto.

tutorial come fare un divano in pallet

 

Ora non resta che mettersi al lavoro, in fondo è davvero facile costruire un divano con i pallets, non vi pare?

 

Dove comprare un buon seghetto alternativo per tagliare il legno?

amazon endrena edilflagiello leroymerlin
Oggi si sente spesso parlare di eco-sostenibilità e recupero dei materiali, ecco un'idea per costruire un bellissimo divano alternativo utilizzando i pallets. Un divano fai da te con bancali, oltre a essere azione di recupero è un ottimo modo per risparmiare denaro. Divanetto con bancali (o Pallet) Per prima cosa si deve fare un piccolo progetto di come si vuole il divano, se con i braccioli o senza, se angolare oppure semplice, se con le ruote o fisso.Una volta deciso il design si passa al recupero e acquisto dei materiali. Va chiarita subito una sostanziale differenza tra i vari modelli…

Score

Voto Utenti : 4.32 ( 3 voti)
x

Guarda anche

barbecue guida all'acquisto

barbecue guida all’acquisto: Come scegliere il più adatto

SOMMARIO0.1 Barbecue quale scegliere: Cotture diverse per ogni barbecue1 Il barbecue a gas2 Barbecue a ...